giovedì 16 febbraio 2012

TRECCIA DI PANE

Come accennato nel post precedente, posto la ricetta che ho realizzato per l'esame sostenuto alla TuChef.
Proprio grazie al corso, durante il quale abbiamo realizzato svariati tipi di pane: grissini, panini al latte, all'olio e di grano duro, ho scoperto l'affascinante mondo della panificazione.
Non mi ero mai cimentata in queste preparazioni, ho sempre ritenuto farlo molto complicato e di difficile riuscita, invece seguendo alcune regole di base e con pazienza, fare il pane dà molte soddisfazioni !
E l'esame ? Un successone !



TRECCIA AL BURRO CON OLIVE E NOCI








INGREDIENTI:

Gr. 620 farina Manitoba
Gr. 260 acqua tiepida (36°C)
Gr. 60 Burro
1 uovo
Gr. 10 lievito di birra
Gr. 20 zucchero
Gr. 10 sale
Gr. 35 noci
Gr. 50 olive verdi denocciolate
latte e uovo per spennellare





Sciogliere il lievito in acqua tiepida, unire l'uovo intero, il burro fuso e lo zucchero.
Alla farina aggiungere il sale ed impastare energicamente, con il composto precedentemente ottenuto,
fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.
Praticare un taglio a croce e mettere a lievitare l'impasto in una ciotola coperta con pellicola.

Lasciare lievitare l'impasto fino al raddoppio del volume .
NB. La temperatura ideale per una corretta lievitazione e di circa 36°C

Dividere l'impasto lieviatato in tre parti. Ad una aggiungere le noci tritate grossolanamente, alla seconda le olive spezzettate e lasciare bianca la terza.
Ricavare con ogni impasto un cordone con cui formare la treccia.
Spennellare con tuorlo d'uovo diluito nel latte e lasciare rilievitare.
Al termine della seconda lievitazione, rispennellare e cuocere in forno a 180° per circa 40 min.

Gli ingredienti usati per arricchire la treccia possono essere variati a piacere, io per esempio ne ho realizzata un con origano e pistacchi. E voi ?????